Hydro Free (bassa temperatura)

Unità VRF per Acqua Calda Sanitaria a bassa temperatura

Hydro Free (bassa temperatura)_header

Hydro Free (bassa temperatura)

Unità VRF per Acqua Calda Sanitaria a bassa temperatura

L’unità Hydro Free fornisce riscaldamento e produzione di Acqua Calda Sanitaria, similarmente ad una caldaia, ma con l’impiego di energia rinnovabile dell’aria esterna per produrre calore: pompa di calore aria-acqua

Gamma completa: modulo per ACS (a bassa temperatura)

La nostra gamma di unità interne VRF comprende anche i moduli Hydro Free per la produzione di ACS. Queste unità generano in modo efficiente sia riscaldamento per gli ambienti sia Acqua Calda Sanitaria.
Le pompe di calore aria-acqua utilizzano l’aria esterna per funzionare. L’energia presente nell’aria è sufficiente per riscaldare case o ville, anche con temperature esterne rigide. Per ogni kW di elettricità utilizzato per alimentare la pompa di calore, si possono utilizzare oltre 5 kW di energia termica. Questo si traduce in un risparmio fino all’80 % sui costi di riscaldamento rispetto alle tradizionali caldaie che utilizzano combustibili fossili.
Il modulo VRF Hydro Free di Hitachi è particolarmente vantaggioso per chi vuole acquistare un sistema VRF a tre tubi (riscaldamento e raffrescamento simultanei). Sfrutta in modo efficiente il calore in eccesso, aumentandone il valore.
Grazie alla tecnologia all’avanguardia, offre prestazioni elevate per riscaldamento e produzione di ACS

Hydro Free (bassa temperatura)_1

Ampia versatilità (45 °C)

La gamma di moduli per Acqua Calda Sanitaria Hydro Free offre tre modelli distinti, con capacità da 100 a 180 litri, ideali per esigenze a bassa temperatura, progettati per il riscaldamento degli ambienti.
Queste unità sono progettate per offrire comfort ottimale e vantano dimensioni compatte e funzionamento silenzioso che consentono un facile montaggio a parete.
L’installazione è semplificata grazie al sistema Plug & Play, che comprende tutti i componenti.
L’adattabilità della rete di refrigerazione consente un’integrazione perfetta in una varietà di installazioni e un singolo generatore può soddisfare efficacemente sia i requisiti di acqua fredda sia di acqua calda.
Questa soluzione particolarmente versatile è adatta per progetti di ristrutturazione, in quanto può essere perfettamente integrata nell’impianto esistente, aumentandone l’efficienza e le prestazioni.

Hydro Free (bassa temperatura)_2

Opzione ideale per VRF a 3 tubi

In estate, quando si utilizza un sistema VRF a pompa di calore o a recupero di calore senza l'unità Hydro Free, tutte le unità interne funzionano in modalità raffrescamento. Di conseguenza, l’unità esterna VRF disperde inutilmente energia termica. Tuttavia, con l'inclusione dell'unità Hydro Free, questa energia termica in eccesso, generalmente rilasciata nell'ambiente circostante, viene utilizzata per riscaldare l'acqua, offrendo una soluzione efficiente per le vostre esigenze di acqua calda sanitaria.

Hydro Free (bassa temperatura)_3

Funzionamento: riscaldamento dell'ambiente

Le unità interne VRF unite ai moduli Hydro Free sono pensate per riscaldare efficacemente gli ambienti interni. Questi sistemi offrono diverse modalità di configurazione dell’installazione in riscaldamento, garantendo il massimo comfort durante tutto l’anno, anche quando la temperatura esterna è molto rigida.



  • Sistema mono-valente: permette di soddisfare al 100% le richieste di riscaldamento, anche alle temperature esterne più fredde

  • Sistema mono-energy: la scelta più comune, questa configurazione permette alla pompa di calore di soddisfare l’80% delle esigenze di riscaldamento nei periodi più freddi. Un riscaldatore elettrico ausiliario permette di compensare la parte di riscaldamento mancante nei giorni più freddi. Questa opzione permette di bilanciare tra i costi di installazione e consumo di energia nel lungo termine; opzione molto diffusa in regioni molto fredde come Svezia e Norvegia.

  • Sistema bi-valente: progettato per gli ambienti già riscaldati da caldaie, questa soluzione permette di lavorare assieme alla caldaia. È molto utile quando è necessario aumentare la temperatura dell’acqua, fino a 80 °C.


Queste diverse configurazioni permettono di soddisfare tutte le esigenze, ricreando numerose installazioni, come a pavimento radiante, radiatore o entrambe.

Hydro Free (bassa temperatura)_4

Come funziona?

Il modulo è dotato di serie di tutti i componenti. È necessario collegare il serbatoio dell’acqua all’unità Hydro Free. Per riscaldamento, è necessario collegare ad un radiatore o ventilconvettore.

Documentazione

Per conoscere i nostri prodotti, consulta il nostro Catalogo Generale. Se hai bisogno di ulteriori informazioni, non esitare a contattarci.